Odontoiatria

Pediatrica


COS’È L’ODONTOIATRIA PEDIATRICA?

L’odontoiatria pediatrica si occupa della salute orale dei piccoli pazienti dalla nascita sino all’adolescenza.
I bambini, i ragazzi preadolescenti e gli adolescenti hanno bisogno di un approccio comportamentale differenziato a seconda della loro età. Il dentista pediatrico è un esperto in queste metodiche ed è in grado di controllare, correggere o prevenire anomalie di sviluppo dei denti e delle ossa mascellari. Cura e previene la diffusione della carie dentale che altrimenti causerebbe la distruzione degli elementi dentari con la necessità di costose riabilitazioni odontoprotesiche in età adulta.
Come molti genitori scelgono di far curare il loro bambino da un pediatra anziché da un medico generico allo stesso modo possono scegliere un dentista esperto in odontoiatria pediatrica anziché un dentista generico.


A che età il bambino deve essere visitato da dentista?

I primi denti decidui erompono statisticamente fra i sei e i dodici mesi, già a questa età il genitore si deve interessare alla salute dentale del proprio figlio, per cui è bene che sia visitato in boccadal pediatra o meglio ancora dall’odontoiatra infantile.
Benché possa sembrare presto, una rilevante percentuale dei bambini i due e i anni hanno già problemi di carie o infiammazioni gengivali.Prima ci si interessa della salute dentale del proprio figlio e più facilmente si riescono ad evitare problemi in seguito.
L'odontoiatra infantile potrà dare tutte le informazioniriguardanti la corretta igiene orale, un’ idonea alimentazione, il corretto uso del succhiotto e del biberon, l’uso del fluoro e la prevenzione dei traumi dentali.
Comunque, se non è stato fatto già prima , almeno durante il primo anno di scuola materna il bambino deve essere fatto visitare da un odontoiatra infantile.